Gaffe M5s: “Arrivano i fondi per il Molise”, ma sull’immagine c’è la cartina delle Marche

A denunciare lo strafalcione, con un filo di ironia, il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il Molise non esiste”. Il tormentone social che nega l’esistenza della Regione guidata da Donato Toma deve aver contagiato i Cinque stelle. Il partito di Luigi Di Maio dovendo dare notizia dell’arrivo dei fondi – 4 milioni e 434mila euro contro il dissesto idrogeologico del Molise – pubblica una grafica in cui al posto del Molise c’e’ la Regione Marche. A denunciarlo con un filo di ironia il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida: “Ennesimo strafalcione geografico per il M5S. Arrivano i fondi per la Regione Molise ma la cartina mostra la Regione Marche. Questa volta il vento del cambiamento ha tirato così forte da spostare addirittura le Regioni. A questo punto speriamo che i fondi arrivino davvero in Molise, nulla togliendo alle Marche…”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»