hamburger menu

Moto Gp, vince Quartararo. Giornata no per l’Italia

Il pilota francese della Yamaha ha tagliato il traguardo in solitaria. Cadute per Bagnaia e Bastianini

ROMA – Fabio Quartararo ha vinto il Gran Premio di Catalogna, nona prova del Mondiale MotoGP. Il pilota francese della Yamaha ha tagliato il traguardo in solitaria, seguito dalle Ducati Pramac di Jorge Martin e Johann Zarco. Sesto posto per Luca Marini, preceduto da Mir e Aleix Espargarò. In top 10 anche Vinales, Binder, Oliveira ed Alex Marquez.

Sfortunato Francesco Bagnaia buttato a terra da Takaaki Nakagami, insieme ad Alex Rins, alla prima curva dopo la partenza. Per l’Italia una giornata negativa viste le cadute anche di Bezzecchi, Di Giannantonio e Bastianini, e il ritiro di Dovizioso.

LA CLASSIFICA PILOTI

Questa la classifica piloti del Mondiale di Motogp:
1 – Quartararo (Yamaha) – 147
2 – A. Espargarò (Aprilia) – 125
3 – Bastianini (Ducati) – 94
4 – Zarco (Ducati) – 91
5 – Bagnaia (Ducati) – 81
6 – B. Binder (KTM) – 73
7 – Rins (Suzuki) – 69
8 – Mir (Suzuki) – 69
9 – Miller (Ducati) – 65
10 – M. Marquez (Honda) – 60
11 – Oliveira (KTM) – 57
12 – Martin (Ducati) – 51P.
13 – Vinales (Aprilia) – 46
14 – Marini (Ducati) – 41
15 – Espargarò (Honda) – 40
16 – Nakagami (Honda) – 38
17 – Bezzecchi (Ducati) – 30
18 – A. Marquez (Honda) – 26
19 – Morbidelli (Yamaha) – 22
20 – D. Binder (Yamaha) – 10
21 – Di Giannantonio (Ducati) – 8
22 – Dovizioso (Yamaha) – 8
23 – Gardner (KTM) – 8
24 – Fernandez (KTM) – 1

LA CLASSIFICA COSTRUTTORI

Questa la classifica Costruttori del Mondiale di Motogp:
1 – Ducati – 201
2 – Yamaha – 147
3 – Aprilia – 126
4 – KTM – 101
5 – Suzuki – 93
6 – Honda – 81

IL CALENDARIO DEL MONDIALE E I VINCITORI

Questo il Calendario del Motomondiale e i
vincitori delle gare in Motogp:
6 marzo: Qatar (Lusail) – BASTIANINI (Ducati)
20 marzo: Indonesia (Mandalika) – OLIVEIRA (KTM)
3 aprile: Argentina (Termas de Rio Hondo) – A. ESPARGARÒ
(Aprilia)
10 aprile: Americhe (Austin) – BASTIANINI (Ducati)
24 aprile: Portogallo (Algarve) – QUARTARARO (Yamaha)
1 maggio: Spagna (Jerez) – BAGNAIA (Ducati)
15 maggio: Francia (Le Mans) – BASTIANINI (Ducati)
29 maggio: Italia (Mugello) – BAGNAIA (Ducati)
5 giugno: Catalogna (Barcellona) – QUARTARARO (Yamaha)
19 giugno: Germania (Sachsenring)
26 giugno: Olanda (Assen)
7 agosto: Gran Bretagna (Silverstone)
21 agosto: Austria (Spielberg)
4 settembre: San Marino e Riviera di Rimini (Misano)
18 settembre: Aragon (Aragon)
25 settembre: Giappone (Motegi)
2 ottobre: Thailandia (Chang)
16 ottobre: Australia (Phillip Island)
23 ottobre: Malesia (Sepang)
6 novembre: Com. Valenciana (Ricardo Tormo)

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-05T16:49:12+02:00