NEWS:

In Campidoglio la protesta dei pendolari della Roma-Lido: “Ma quale città dei 15 minuti…”

Tanti gli striscioni che denunciano le carenze della linea che collega Roma a Ostia

Pubblicato:05-04-2022 18:49
Ultimo aggiornamento:05-04-2022 18:59

FacebookLinkedIn

ROMA – Nuova protesta del Comitato pendolari Roma-Ostia, che oggi pomeriggio ha organizzato una manifestazione in piazza del Campidoglio con decine di utenti della ferrovia che unisce la Capitale al ‘suo’ mare che, tra striscioni e slogan, sono tornati a chiedere “un servizio degno di essere chiamato tale”. Pendolari dell’odissea quotidiana, due ore per 20 km’, si legge sui cartelli esposti. E ancora: ‘Vitinia isolata, ridateci i mezzi pubblici’, ‘È sempre la stessa musica’. I pendolari chiedono di “spostare 2-3 treni dal servizio metro alla Roma-Lido oppure accelerare la manutenzione dei treni a Magliana”, e non lesinano critiche alle amministrazioni locali: ‘Zingaretti parole parole parole’, ‘Regione, Comune, Atac: fra i tre litiganti i pendolari pagano’. Dura la posizione nei confronti del Campidoglio: “La città dei 15 minuti è una barzelletta raccontata a mezzo stampa a cui non crede nessuno, noi chiediamo risposte concrete e ci mobilitiamo per averle”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn