NEWS:

Ucraina, Letta: “Il contrasto a Putin non è a costo zero”

"Parlare il linguaggio della verità significa dire che ci sono rischi a breve termine", dice il leader democratico

Pubblicato:05-04-2022 13:52
Ultimo aggiornamento:06-04-2022 23:13

enrico letta(1)
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – “Il 24 febbraio ha cambiato tutto. Il nostro punto di partenza è la più ferma condanna della guerra di Putin e il sostegno alla popolazione ucraina“. Lo dice Enrico Letta nel corso della riunione della segreteria Pd. Il leader dem spiega che “allo stesso tempo abbiamo il dovere di limitare i danni della guerra sulla nostra economia, sulle famiglie e le imprese. Parlare il linguaggio della verità significa dire che ci sono rischi a breve termine: la crescita bloccata e un aumento delle disuguaglianze. Il contrasto a Putin non è a costo zero. Sarebbe illusorio pensarlo”.

Dal segretario del Pd arriva un invito a controllare i toni della polemica politica: “La guerra divide per definizione ma è importante continuare il nostro lavoro con i giusti toni, con la giusta compassione nei confronti di quello che sta accadendo e con la giusta determinazione nelle nostre scelte”.

“PRESIDIO STABILE DEL PD, MISSIONE EVITARE RECESSIONE”

“Da questo momento il Pd apre un presidio stabile. Riteniamoci convocati in modo permanente. Discutiamo con le parti sociali, coinvolgiamo i nostri sindaci e i nostri amministratori, facciamo le nostre proposte al governo e alle altre forze politiche. La missione è evitare la terza recessione in 10 anni”, ha annunciato il segretario del Pd. La missione, aggiunge Letta, “è alleviare i disagi della famiglie in difficoltà, dei territori più in difficoltà, delle imprese, delle PMI soprattutto, più in difficoltà. La missione è accelerare, non rallentare, sulle rinnovabili”. Dobbiamo fare in modo che” le misure per contrastare gli effetti economici della guerra “non rottamino la sostenibilità ambientale. Anzi, la sovranità energetica – vale a dire la strada che ci porta ad essere indipendenti dal gas russo – la conquistiamo spingendo ancora di più sulle rinnovabili. Oggi autonomia energetica significa sostenibilità e fonti pulite”.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy