Colazioni di lavoro per fare business, a Bologna nasce la rete Convergo

BOLOGNA – Si trovano a colazione, prima che la giornata cominci, per confrontarsi e mettere in rete conoscenze e altri spunti che nel mondo imprenditoriale possono essere utili. Al momento ci sono già 60 imprenditori (per un fatturato complessivo di oltre 30 milioni di euro e 300 dipendenti), che hanno accettato la sfida di far parte di Convergo, che ambisce a diventare la più grande rete d’imprese del territorio. Il battesimo si è tenuto oggi a Bologna e, con le imprese già iscritte, si sono costituiti tre gruppi, due operanti sulla città e uno su Imola. L’obiettivo è far diventare cinque i gruppi entro la fine del 2017 e raddoppiare il numero dell imprese iscritte, portandole a 120.

Come funziona Convergo? Ci si incontra, mettendo seduti intorno a un tavolo imprenditori di settori tutti diversi l’uno dall’altro, e ci si scambia informazioni. Gli incontri hanno cadenza settimanale e si svolgono dalle 7,30 alle 9 del mattino, per avere il resto della giornata libera da dedicare alla propria attività d’impresa. Di cosa si parla durante queste colazioni di lavoro? Si mettono in comune conoscenze e know how specifici nelle relative aree di appartenenza. In ogni gruppo, infatti, si mettono a confronto imprenditori di settori diversi. La mission del nuovo network d’imprese è collaborazione, connessione e business development, nell’intento di valorizzare il tessuto economico locale. Tra le imprese che hanno aderito alla rete, ce ne sono che si occupano di servizi, Ict, telecomunicazioni, edilizia, architettura, produzione industriale, domotica, energy, ambiente, sicurezza, digital marketing e consulenza di impresa, ma ci sono anche avvocati e commercialisti.

Convergo ha una carta dei valori e si muove in base a regole e procedure operative, come quella che prevede che in uno stesso gruppo ci può essere solo un’impresa per settore merceologico. Ogni nuova richiesta di iscrizione viene valutata dall’executive board prima di essere resa effettiva. Oltre alle colazioni di lavoro settimanali, Convergo propone anche un intenso programma di formazione gratuita per gli associati e i loro dipendenti per estendere le competenze della propria impresa. E’ prevista anche un’intensa attività di marketing e comunicazione, sia tradizionale che digital, per promuovere news e aggiornamenti e diffondere sia gli eventi degli associati che quelli cui Convergo parteciperà in qualità di sponsor. “L’unicità di Convergo è che permette di stabilire una reale collaborazione tra le imprese. L’idea da cui nasce è trasformare le opportunità che può generare un social professionale come Linkedin in concreti momenti di incontro face to face”, afferma Dario Argentini, amministratore delegato di Convergo. “Questo permette di approfondire le singole realtà, creare connessioni e instaurare rapporti basati sulla conoscenza e fiducia reciproca per incrementare il business di tutti i partner”, aggiunge.

di Marcella Piretti, giornalista professionista

5 Aprile 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»