NEWS:

Sondaggio Dire-Tecnè: cala ancora la fiducia in Draghi e nel suo governo

Monitor Italia, sondaggio settimanale dell'agenzia Dire in collaborazione con l'istituto Tecnè, certifica il calo di fiducia nel premier

Pubblicato:05-03-2022 12:56
Ultimo aggiornamento:07-03-2022 09:12
Autore:

mario draghi
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – In calo la fiducia degli italiani in Mario Draghi. Il premier questa settimana vede calare il suo consenso di 2,2 punti percentuali. Ora ha la fiducia del 53,6% degli italiani. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 4 marzo 2022 su un campione di mille persone.

Il presidente del Consiglio una settimana fa era al 55,8%. Il picco lo scorso 3 settembre, quando raggiunse il 67,1% dei consensi.

DIRE-TECNÈ: CALA FIDUCIA NEL GOVERNO (-2%)

In calo la fiducia degli italiani nel governo Draghi. Questa settimana, infatti, il consenso passa dal 50,4% al 48,4% (-2%). E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 4 marzo 2022 su un campione di mille persone. Il picco massimo del gradimento dell’esecutivo guidato da Mario Draghi, si era raggiunto il 13 febbraio 2021 con il 59%.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it