Roma, il flash mob degli uomini contro la violenza sulle donne

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dopo il flash mob al maschile contro la violenza sulle donne organizzato da Ars Teatrando a Biella, anche a Roma gli uomini prendono parola per dire basta a femminicidi, mascolinità tossica e cultura patriarcale. Lo fanno in piazza San Silvestro, nel cuore della Capitale, sfilando silenziosi in mascherina rossa.

All’iniziativa del 4 marzo, lanciata dal coordinamento cittadino ‘Liberare Roma’, hanno partecipato Amedeo Ciaccheri, presidente del Municipio VIII e portavoce di ‘Liberare Roma’, Gianluca Peciola, di ‘Liberare Roma’, tra gli organizzatori. E, tra gli altri, Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana e deputato, Carlo Calenda, leader di Azione e candidato a sindaco di Roma, e Giovanni Zannola, consigliere del Pd capitolino. 

LEGGI ANCHE: Flash mob contro la violenza sulle donne: uomini in mascherina rossa

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»