L’ 8 marzo l’Agenzia Dire presenta ‘Ritratti di donne in armi’

Ritratti di donne in armi
Alle 14.30 su Fb Dire. Da un progetto della testata con lo Stato Maggiore della Difesa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Operative, addestrate, presenti nella sanità, nella logistica, nella formazione, nei teatri operativi. Pilote, meccaniche, nocchiere e tutte “soldati” come hanno voluto raccontarsi nelle interviste che l’agenzia Dire ha realizzato per lo Speciale ‘Donne in Armi‘ in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa: un reportage nato per celebrare i venti anni delle donne nelle Forze Armate.

Dal lavoro giornalistico è nato un libro ‘Ritratti di donne in armi‘ (edito dalla Difesa) che racconta attraverso interviste e fotografie le donne soldato e che sarà presentato lunedì 8 marzo, alle 14.30, in diretta sui canali social della testata Dire. Interverranno il Ten. Col. Rosa Vinciguerra, Capo Sezione Pari Opportunità della Difesa; Linda Laura Sabbadini, Chair W20; Luisa Turco, esperta di politiche di genere, pace e sicurezza; Simona Lanzoni, vicepresidente della Fondazione Pangea e l’autrice del libro, Silvia Mari, responsabile della redazione Donne. Modera il direttore della Dire, Nico Perrone.

Le donne protagoniste del reportage e del libro hanno raccontato la loro professione e le mansioni, gli studi e la formazione, ma anche la scelta dell’arruolamento e il loro vissuto di donne in uniforme. L’autrice ha valorizzato i temi della complementarietà ed esclusività delle competenze femminili, con particolare attenzione al ruolo delle donne nei teatri operativi e alla risoluzione ONU 1325. Dati e statistiche e riferimenti normativi dello Stato Maggiore della Difesa si intrecciano con i racconti delle donne soldato, con un excursus storico e con le parole della scrittrice Dacia Maraini intervistata da Silvia Mari sui temi affrontati nello speciale ‘Donne in Armi’. Un progetto che dura nel tempo e che ogni anno sceglierà una parola chiave attraverso cui raccontare le donne delle Forze Armate.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»