Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Battesimo per il movimento Reggio civica a sostegno di Falcomatà

La nuova denominazione punta ad affiancare l'esperienza dell'attuale sindaco pronto alla ricandidatura alle prossime amministrative
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Non siamo una lista civica, ma un movimento civico che ha come punto fermo l’ascolto della base, nessuno escluso”. Così alla Dire Giuseppe Ielo, coordinatore di Reggio civica, il movimento nato dall’esperienza di Insieme per la città che ha accompagnato gran parte del percorso politico amministrativo di Reggio Calabria durante la sindacatura di Italo Falcomatà, primo cittadino del capoluogo dello Stretto dal 1993 al 2001 e padre dell’attuale sindaco. Oggi il battesimo della nuova denominazione che punta ad affiancare l’esperienza dell’attuale sindaco Giuseppe Falcomatà (Pd), pronto alla ricandidatura alle prossime amministrative.

“Puntiamo a riconnettere – ha aggiunto Ielo – tutto il territorio comunale con la politica: al momento non abbiamo una connotazione specifica elettorale, anche se valuteremo nelle prossime settimane se fare una nostra lista. Avremo comunque nostri candidati nelle liste a supporto di Giuseppe Falcomatà”.

Per Ielo la città necessita di avere “un movimento civico organizzato” che punti a far discutere chi oggi non riesce ad interagire con i partiti su questioni relative allo sviluppo della città. “La propensione turistica di Reggio Calabria è la chiave di volta per il futuro e su questo lo sviluppo dell’aeroporto non può essere escluso sul fronte dei servizi sociali occorre implementare quanto fatto finora”, ha specificato l’esponente di Reggio civica che poi ha aggiunto “non possiamo dimenticare da dove è partita questa amministrazione, con i noti problemi di bilancio e con un deficit certificato dalla Corte dei Conti che avrebbe messo in crisi chiunque. Nelle prossime settimane – ha concluso Ielo – presenteremo il nostro manifesto politico, strutturandoci in tutti i quartieri con l’auspicio di contribuire a rafforzare l’unità di tutte le forze del centrosinistra. Sono più i punti in comune che ci uniscono e su questo dobbiamo confrontarci”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»