Consip, la conferma di Romani: “Forza Italia non voterà la sfiducia a Lotti”

ROMA - "Sì confermo. Al di là delle considerazioni sul
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sì confermo. Al di là delle considerazioni sul ministro Lotti noi siamo sempre stati contrari alle mozioni di sfiducia individuale, sul governo c’è una responsabilità collettiva”. Lo dice Paolo Romani, capogruppo di Fi al Senato, intervistato da Maria Latella su SkyTg24.

“Non si può essere giusti o garantisti a giorni alterni”, non può essere che Di Maio “ci dica con presunzione e arroganza cosa dobbiamo fare” quando “la difesa del sindaco Raggi è stata molto pasticciata, non si può essere metà e metà”. E’ una “questione politica che dovà decidere il governo se il ministro Lotti dovrà restare oppure no”, conclude Romani.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»