Beatificazione del giudice Livatino il 9 maggio ad Agrigento

Ucciso il 21 settembre del 1990 dalla Stidda agrigentina, organizzazione mafiosa nemica di Cosa Nostra, sarà beato nell'anniversario della visita di San Giovanni Paolo II nella città dei templi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – La beatificazione del giudice Rosario Livatino, ucciso dalla Stidda agrigentina il 21 settembre del 1990, si terrà domenica 9 maggio 2021, data anniversario della visita di San Giovanni Paolo II ad Agrigento, nella cattedrale della città dei templi. Lo hanno annunciato l’arcivescovo, cardinale Francesco Montenegro, e l’arcivescovo coadiutore, Alessandro Damiano, nella sala ‘Giovanni Paolo II’ del palazzo arcivescovile.

LEGGI ANCHE: Colpo alla mafia, 23 arresti: c’è anche il mandante dell’omicidio Livatino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»