Coronavirus, in Cina i media esultano: “Testati due farmaci efficaci”

Risulterebbero efficaci due farmaci testati da un gruppo di ricercatori guidati dalla epidemiologa Li Lanjuan, dell'Università di Zhejiang
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Due farmaci che si sono rivelati efficaci contro il coronavirus sono stati testati da un gruppo di ricercatori guidati dalla epidemiologa Li Lanjuan, dell’Università di Zhejiang: la notizia, diffusa ieri dal quotidiano Changjiang, è stata rilanciata oggi dall’emittente China Global Television Network. Secondo queste ricostruzioni, test preliminari hanno mostrato che i due farmaci, l’Abidol e il Darunavir, possono inibire il virus negli esperimenti con cellule in vitro.

L’Università di Zhejiang, situata nella città di Hangzhou, è considerata una delle più internazionali della Cina. Epidemiologa di 72 anni, in prima fila nelle ricerche sul coronavirus, Li Lanjuan ha trasferito i suoi studi e i suoi collaboratori nella provincia di Hubei, epicentro dell’emergenza.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, restano gravi le condizioni coniugi cinesi allo Spallanzani. Test su 4 pazienti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

5 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»