Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Nancy Pelosi strappa il discorso di Donald Trump

È successo al Congresso, dopo che il presidente- con cui Pelosi ha pessimi rapporti- aveva tenuto il discorso sullo stato dell'Unione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Tra i due non corre buon sangue ed è cosa molto nota. Ma il gesto è stato talmente plateale da essere dirompente anche in un rapporto di avversità politica come il loro. Nancy Pelosi, speaker della Camera a stelle e strisce, democratica, aveva ricevuto uno sgarbo già all’inizio della seduta del Congresso in cui il presidente statunitense Donald Trump avrebbe tenuto un discorso sullo stato dell’Unione. Trump, infatti, non le ha stretto la mano (si dice che i due non si parlino da quattro mesi). Lei, in compenso, ha strappato platealmente la sua copia del discorso di presidente, non appena lui ha finito di parlare.

 

.@SpeakerPelosi tears up of State of the Union speech.#SOTU #SOTU2020 pic.twitter.com/sIpi4G7KsL

— CSPAN (@cspan) February 5, 2020

Il video che immortala il momento, rilanciato su Twitter dall’account della tv via cavo C-Span, ha fatto scatenare gli utenti in una ridda di commenti di segno opposto. C’è chi loda Pelosi (“La amo”, “Ha strappato le sue bugie”, “Sappiamo tutti che era spazzatura”) e chi la biasima (“Mai visto un gesto così cafone”, “Lo ha fatto per distogliere l’attenzione da un buon discorso”, “È stata infantile”). A sei ore dalla pubblicazione, i commenti sono più di seimila. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»