Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Trieste, oltre 1 milione di euro per investimenti nel vitinicolo

vino_gen1
Contributo pubblico dedicato alle micro, piccole e medie imprese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRIESTE – L’acquisto di botti in legno per affinamento ed invecchiamento e di attrezzature adatte alla spumantizzazione: la Regione Friuli Venezia Giulia investe nel settore vitivinicolo mettendo a disposizione oltre un milione di euro. La Giunta ha infatti adottato la “misura investimenti” prevista dal Piano nazionale di sostegno per il settore vitivinicolo. In una nota la Regione puntualizza che “il contributo pubblico dedicato alle micro, piccole e medie imprese coprira’ il 40 per cento delle spese sostenute, con un tetto di 100.000 euro per una sola tipologia di intervento, ampliato a 145.000 nel caso vengano realizzati entrambi gli interventi”.

Nel caso in cui le risorse non fossero sufficienti a soddisfare tutte le domande “verra’ stilata una graduatoria, nella quale sara’ data priorita’ ai giovani agricoltori, che potra’- si legge nella nota- andare eventualmente a scorrimento con il reperimento di ulteriori risorse nazionali e regionali”.

Operativamente, le domande dovranno essere presentate in modalita’ informatica all’Agenzia per le erogazioni in Agricoltura (Agea) entro il 15 febbraio 2018 e dovranno essere consegnate alla Regione Friuli Venezia Giulia in forma cartacea, corredate di tutti gli allegati, entro il 22 febbraio 2018, salvo proroghe concesse da Agea.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»