M5s, Lombardi: “Fango contro di me, i valori di Grillo e Casaleggio sono i miei”

Lombardi torna a scagliarsi contro chi "ha scritto falsità" e ricorda i suoi "dieci anni di impegno sul territorio"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Voglio essere chiara, perché quello che si sta verificando è qualcosa di infamante nei miei riguardi e non posso accettarlo. Non posso. Vengo chiamata come persona informata sui fatti nell’ambito di una indagine che la Procura di Roma sta portando avanti a seguito di un esposto presentato non dalla sottoscritta, ma dal senatore Augello, esponente di un’altra forza politica”. Lo scrive su facebook Roberta Lombardi, deputata M5s.

R. Lombardi

“Tra le domande postemi dai Pubblici Ministeri, come risulta dal verbale- prosegue-, nessuna riguarda polizze assicurative di cui tra l’altro non ho mai sentito parlare sino ai fatti di questi giorni. La mia deposizione, come quella delle altre persone ascoltate, viene messa a verbale come previsto dalla legge, finisce agli atti dell’indagine e quindi può essere oggetto di esame per eventuali interrogatori futuri”. E ancora: “Diventa un’informazione di cui successivamente potrà disporre non solo la Procura e non solo io. Un’informazione che può essere manipolata e girata ad alcuni giornali, suggerendo magari che sia stata io- com’è stato falsamente scritto- ad informare i pm della polizza contratta da Salvatore Romeo. Questo non è assolutamente vero, oltre che assurdo e risulta dagli atti della mia deposizione. Non avrei mai potuto informare alcuno sulle domande dei giudici perché questo avrebbe potuto costituire reato: rivelazione del segreto istruttorio”.

“STO CON M5S, VALORI GRILLO E CASALEGGIO SONO I MIEI”

“E tutto questo perché io sto con il M5S, perché ho sempre fatto miei i valori che Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio ci hanno trasmesso per sostenere questo splendido progetto di partecipazione. Ho dieci anni di impegno sul territorio che parlano per me. Dieci anni durante i quali ho difeso e messo in atto questi valori. Non devo aggiungere nient’altro”. Lo scrive su facebook Roberta Lombardi, deputata M5s.

“NON SIAMO DIVISI, REMIAMO TUTTI NELLA STESSA DIREZIONE”

“Tutto il resto emerso in questi giorni su diversi quotidiani fa dunque parte di una grande campagna di fango attivata contro di me, tesa a mostrarci divisi mentre invece remiamo tutti nella stessa direzione”. Lo scrive su facebook Roberta Lombardi, deputata M5s. “Ma io non me ne resterò ferma a guardare- aggiunge-, ho già querelato chi ha scritto il falso e sono certa che le indagini della magistratura faranno luce sulla regia di questa campagna diffamatoria, evidentemente studiata a tavolino da qualcuno. Andrò avanti con tutta me stessa per avere giustizia e verità”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»