Gasparri: “Coalizione centrodestra non lontana dal 40%”

maurizio gasparri
"Quel poco che manca lo porteranno Berlusconi e la sinistra" dice il senatore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La legge elettorale va fatta presto e soprattutto bene in Parlamento. Ma non è su questo terreno che si conquista consenso tra i cittadini. Forza Italia, Prima l’Italia è la campagna che da ieri abbiamo avviato da Milano, grazie all’onorevole Maullu e a Pesato, per sostenere le nostre proposte su sicurezza-immigrazione, fisco-famiglia, lavoro-impresa, giustizia”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Fi).

“Una chiara campagna d’opinione su temi concreti ribadirà il ruolo di guida nel centrodestra di Berlusconi e Forza Italia. Non siamo lontani dal 40 per cento come coalizione. Quel poco che manca lo porteranno Berlusconi e la sinistra. Ben venga la discussione in Senato sulla cittadinanza facile a extracomunitari e clandestini, sollecitata da Renzi e Boldrini. Faremo tale e tanta opposizione a questa follia, da spostare milioni di voti verso di noi. Sarà l’occasione finale e decisiva per la rivincita del centrodestra nelle urne. Attendiamo gli allocchi al varco”, conclude.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»