Trump: “Andiamo alla grande, ma cercano di rubare le elezioni”

Il tweet del presidente degli Stati Uniti immediatamente rimosso dal social network
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Andiamo alla grande, ma stanno cercando di rubare le elezioni. Non glielo lasceremo fare. I voti non possono essere contati dopo che le elezioni sono finite”: così Donald Trump, con un messaggio diffuso su Twitter.

LEGGI ANCHE: The Donald ci riprova

Il post è stato segnalato e rimosso dopo pochi minuti dal social network. Questa la motivazione di Twitter: “Il contenuto condiviso in questo Tweet, tutto o in parte, è controverso e potrebbe essere fuorviante in merito alla modalità di partecipazione alle elezioni o ad altri strumenti di coinvolgimento della cittadinanza”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»