Tensione a Washington, in piazza sostenitori di Trump e Biden

Manifestazioni anche davanti alla Casa Bianca, ingente schieramento di polizia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Gruppi di manifestanti e sostenitori di Donald Trump e di Joe Biden stanno dimostrando in diversi punti di Washington, alimentando il timore di disordini nel caso il loro candidato non dovesse risultare vincitore: lo riferiscono
fonti dell’agenzia Dire nella capitale federale.

LEGGI ANCHE: Padre Okure: “Usa mai stati così divisi, come bene contro male”

Secondo le fonti, “tanti temono che queste riunioni serali organizzate per festeggiare finiscano per trasformarsi in proteste e poi in violenze qualora i risultati non dovessero essere quelli attesi e sperati”. Di manifestazioni di segno politico differente, con un ingente dispiegamento di polizia, pure di fronte alla Casa Bianca, hanno riferito anche utenti dei social network postando fotografie e video.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»