Rieletta Ilhan Omar, deputata di origini somale ex rifugiata

Omar, 36 anni, è stata la prima donna musulmana eletta al Congresso insieme alla deputata di origini palestinesi Rashida Tlaib
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Brando Ricci

ROMA – È stata riconfermata come rappresentante del quinto distretto del Minnesota alla Camera dei Rappresentanti Ilhan Omar, la deputata somala naturalizzata americana giunta negli Stati Uniti come rifugiata 25 anni fa.

Omar, nata nel Paese del Corno d’Africa 36 anni fa, è stata la prima donna musulmana eletta al Congresso insieme alla deputata di origini palestinesi Rashida Tlaib. E una esponente del Minnesota Democratic Farmer Labor Party (Dfl), movimento  affiliato al Partito democratico.

Entrambe sono state elette con il voto di metà mandato che si sono tenute due anni fa. Queste consultazioni, che si tengono ogni quattro anni, servono per rinnovare la composizione del parlamento e per nominare governatori locali, non per eleggere il
presidente.

Omar, che si è laureata in scienze politiche e relazioni internazionali alla North Dakota State University, si è resa nota in questi due anni anche per l’opposizione alle politiche migratorie del presidente Donald Trump.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»