4 novembre, Mattarella depone la corona al Milite ignoto: “Sempre riconoscenti ai militari”

Il presidente della Repubblica in occasione della Festa dell'Unità nazionale e delle Forze armate ha deposto una corona d'alloro al Milite Ignoto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Festa dell’Unità nazionale e delle Forze armate di oggi 4 novembre ha deposto una corona d’alloro al Milite Ignoto in onore di tutti i Caduti. Alla cerimonia all’Altare della Patria erano presenti il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, i presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso e il capo della Polizia, Alessandro Pansa. In rappresentanza delle istituzioni locali il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, il commissario del Campidoglio, Francesco Paolo Tronca e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Il nostro Paese ha pagato, anche in questi ultimi anni, un prezzo altissimo, per il contributo offerto alle missioni di pace e per il supporto al mantenimento della stabilità e delle condizioni di sicurezza in tante aree, travagliate da conflitti, crisi e miseria.  Ai tanti nostri connazionali, che con generosità, aderendo al senso del dovere, proprio del loro servizio, vi hanno perso la vita, saremo sempre riconoscenti“.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»