Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Conte: “Ai ballottaggi mai con la destra, valuteremo dialogo con alleati”

giuseppe_conte_imago
Il leader del Movimento 5 Stelle commenta il voto delle elezioni amministrative
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Anche i passaggi che non sono in linea con le nostre ambizioni non possono compromettere il nuovo corso. Una delle criticità che abbiamo rilevato da subito è lo scarso radicamento sul territorio. Continueremo nel dialogo col territorio. Ci sono segnali molto molto incoraggianti e alcuni anche clamorosamente incoraggianti”. Lo dice il leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, in una valutazione del voto alle amministrative.

Per quanto riguarda il secondo turno, Conte annuncia: “Valuteremo sui ballottaggi se ci sono le condizioni per continuare un dialogo” con gli alleati. “Non vogliamo dare l’impressione di essere irrispettosi nei confronti dei cittadini: non c’è un pacchetto di voti che spostiamo a destra e a manca a seconda della convenienza”. Su una cosa però il leader pentastellato sembra non avere dubbi: “Sicuramente non possiamo convergere col centrodestra“.

All’esterno di Montecitorio, il presidente del M5S ha proseguito: “Siamo partiti molto tardi in questo progetto politico di rinnovazione del Movimento che è di medio e lungo termine e richiederà dei tempi per alimentare gruppi territoriali e forum tematici. Già adesso ci sono segnali incoraggianti, penso a Napoli e Bologna. In altri sono meno incoraggianti ma chiaramente non può essere il primo passaggio che può condizionare la forza e la solidità di un progetto politico”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»