VIDEO | Salvini in Campidoglio contro la Raggi. E i consiglieri M5s brindano col mojito

In piazza i leghisti gridano chiedendo le dimissioni della sindaca, sulle scale di palazzo Senatorio la squadra grillina risponde
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Il leader della Lega, Matteo Salvini, è in piazza del Campidoglio per partecipare alla manifestazione dei militanti del Carroccio contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi. Accolto dallo striscione ‘#RaggiDimettiti’ e dall’ovazione delle decine di manifestanti, Salvini ha preso il megafono dicendo: “Sarai brava a fare la cuoca, la mamma, l’avvocato, ma fare il sindaco non è il tuo mestiere. È il peggior sindaco degli ultimi trent’anni, si faccia una passeggiata per Roma e si dimetta“.

‘Contromanifestazione’ del Movimento cinque stelle in Campidoglio mentre in piazza si teneva il comizio di Matteo Salvini e della Lega. Alcuni consiglieri comunali e rappresentanti dell’amministrazione di Roma, come il capogruppo Giuliano Pacetti, si sono presentati all’ingresso di Palazzo Senatorio, sulla scalinata Sisto IV, con un vassoio pieno di bicchieri di mojito e hanno brindato, alzando poi i calici verso il leader leghista. In seguito i pentastellati hanno alzato anche alcuni cartelli con le scritte ‘Dal mojito al black russian è un sorso’ o ‘Salvini Roma non ti vuole’. Quando i leghisti si sono accorti degli sfottò dei grillini hanno iniziato a intonare cori contro di loro: ‘Andate a lavorare’, ‘Buffoni’ o ‘Pupazzi’. Per la cronaca i mojito era preparati con solo acqua e foglie di menta.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»