VIDEO | Ama e Roma metropolitane in Campidoglio, contestata Raggi: “Dimettiti”

L'opposizione, compresa la ex grillina Grancio, e i lavoratori di Roma Metropolitane hanno abbandonato l'Assemblea capitolina
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Contestazione in Assemblea capitolina nei confronti della sindaca Virginia Raggi in chiusura della seduta dedicata alle aziende Ama e Roma Metropolitane. Sia i lavoratori di quest’ultima, presenti in Aula dall’inizio dei lavori, che i consiglieri di tutti i partiti delle opposizioni, dal Pd a Fdi passando per la ex M5S Cristina Grancio, hanno abbandonato l’Assemblea al grido di “dimissioni, dimissioni” durante la replica della sindaca su Ama.

“Stavolta almeno l’abbiamo lasciata davvero sola”, hanno ironizzato i

manifestanti in riferimento alle dichiarazioni di Raggi che alcuni giorni fa aveva lamentato di essere stata “lasciata sola sulla questione rifiuti”.

LEGGI ANCHE: 

Roma, Metro C: l’apertura della tratta San Giovanni – Colosseo slitta al 2024, a rischio l’arrivo a Clodio

Roma, il Cda di Ama a Raggi: “Ci dimettiamo, non abbiamo più fiducia in voi”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»