VIDEO | Venezia77, bacio in laguna per Salvini e Francesca

L'arrivo di Matteo Salvini a Venezia è stato accolto da urla di incoraggiamento, gesti di disapprovazione, apprezzamenti sulla fidanzata e Forze dell'ordine in ogni angolo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
VENEZIA – Urla di incoraggiamento, gesti di disapprovazione, apprezzamenti sulla fidanzata e Forze dell’ordine in ogni angolo. Cosi’ Matteo Salvini e’ stato accolto al suo arrivo alla 77ma Mostra del Cinema di Venezia. Il leader della Lega ha ‘regalato’ ai fotografi e al pubblico della laguna due baci con la fidanzata Francesca Verdini, prima di scendere dal water taxi: lui in smoking, lei, invece, ha scelto di indossare per l’occasione un completo scuro in velluto. Nel tragitto per raggiungere il red carpet della premiere di ‘Padrenostro’ di Claudio Noce con Pierfrancesco Favino, Salvini, assalito dai fan per un selfie, ha dichiarato di essersi concesso due ore “per un film italiano, con attori italiani, una produzione italiana e una storia ambientata in anni difficili (gli Anni di Piombo, ndr)”. A chi gli chiede: “Lei non fa il tampone per precauzione?”, il leader della Lega risponde: “No”.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»