fbpx

Tg Lazio, edizione del 4 settembre 2020

RAGGI CHIEDE 11 MLD PER METRO C, LINEA D E PROLUNGAMENTI

Ci sono la tratta centrale della linea C della metro da piazza Venezia a piazzale Clodio, e poi il prolungamento fino alla Cassia. Ma c’è soprattutto la linea D, ovvero la quarta linea metropolitana di Roma che collegherà l’area di Montesacro con l’Eur, passando per il quartiere Trieste, il Centro storico e Trastevere. Potrebbe essere una vera e propria rivoluzione per la mobilità romana il pacchetto di progetti che il Comune ha inviato al Governo – richiedendone il finanziamento nell’ambito dei 209 miliardi del recovery fund – di cui l’agenzia Dire e’ venuta a conoscenza. Opere trasportistiche per circa 11 miliardi che ora sono sotto la lente d’ingrandimento del Governo.

FDI IN PIAZZA CONTRO ZTL: RAGGI INSENSIBILE UCCIDE COMMERCIO

Fratelli d’Italia scende in piazza contro la decisione della sindaca di Roma, Virginia Raggi, di riaccendere i varchi della Ztl. Questa mattina un gruppo di consiglieri e militanti ha organizzato un sit-in in via Petroselli, proprio sotto uno dei varchi a protezione del centro, per ribadire che riattivare ora i varchi e’ sbagliato ed è una scelta di insensibilita’ verso i commercianti. “La scelta della sindaca Raggi mostra insensibilità- ha sottolineato Andrea De Priamo- Il commercio è in ginocchio ed è stato distrutto dall’emergenza Covid ma anche dalla cattiva gestione da parte del Comune. Per questo va mantenuta la possibilità di mantenere l’accesso”.

COMMERCIO, SU OSP SCONTRO M5S-UFFICI: COIA MINACCIA DENUNCIA

Scontro in Campidoglio tra la maggioranza e gli uffici capitolini sull’applicazione della delibera per l’assegnazione di autorizzazioni per l’occupazione di suolo pubblico in favore dei commercianti romani con l’obiettivo di risollevare il settore nella ‘fase 2’ dell’emergenza coronavirus. Il presidente della commissione Commercio di Roma Capitale, Andrea Coia, ha accusato il dipartimento Mobilità di aver bloccato arbitrariamente tutte le domande per l’Osp su aree di sosta tariffata e zone codificate, permesse invece dall’atto d’Aula: una questione che, se confermata e non chiarita dai diretti interessati, rischia di finire in tribunale. “Come la politica, anche gli uffici quando vanno oltre i propri poteri commettono un abuso e a quel punto possono entrare in campo azioni non solo disciplinari, ma anche giuridiche”, ha detto Coia.

SCUOLA, RAGGI E AZZOLINA VISITANO NUOVA MATERNA AD ACILIA

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, e la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, hanno visitato stamani la scuola dell’Infanzia in via della Maggiorana ad Acilia, nella periferia Sud di Roma. “Ho consegnato simbolicamente alla ministra le chiavi di questa nuova struttura che servirà ad accrescere il numero di aule in vista della ripresa dell’attivita’ scolastica tra pochi giorni” ha spiegato Raggi. La scuola in passato era stata presa di mira dai vandali e aveva subito furti. “Ora è pronta e sarà a disposizione dei bambini che potranno utilizzarla in completa sicurezza” ha garantito la sindaca.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

4 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»