VIDEO | Palermo, rapinavano gioiellerie: arrestata una banda di giovani

Tra i destinatari dell'ordinanza anche minorenni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

PALERMO – La polizia di Palermo ha scoperto e arrestato i cinque componenti di una banda dedita a furti e rapine a danno di negozi del centro citta’. I malviventi sfondavano le vetrine e rubavano gioielli e accessori. Della gang facevano parte tre maggiorenni e due minorenni.

L’operazione, denominata ‘Gold Night’, ha portato all’esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in carcere, alcune delle quali a carico dei componenti minorenni della banda, ma anche di arresti domiciliari e obblighi di dimora nel comune di residenza.

L’indagine, condotta dalla squadra mobile e coordinata dalla Procura presso il tribunale dei minorenni, ha scoperto che il gruppo criminale si avvaleva a rotazione della collaborazione di diversi complici e usava dei mezzi rubati e dei locali per il deposito della refurtiva. Gli assalti erano preceduti da “accurati sopralluoghi”.

L’operazione ha consentito di recuperare monili e preziosi rubati dalla banda per un valore complessivo di 35mila euro.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»