hamburger menu

‘Batgirl’, Leslie Grace: orgogliosa del film che abbiamo fatto

L'attrice ha commentato la notizia della cancellazione del film sui social. Sgomento da parte dei registi Adil El Arbi e Bilall Fallah, che in queste ore hanno affermato di essere "scioccati" e "rattristati"

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – A poche ore dalla cancellazione di ‘Batgirl’, Leslie Grace, che nel cinecomic DC interpreta l’eroina di Gotham City, ha commentato la notizia sui social: “Dopo le recenti notizie sul nostro film, posso dire di essere orgogliosa dell’amore, del duro lavoro e dell’intenzione che tutto il nostro incredibile cast e l’instancabile troupe hanno messo in questo lavoro per 7 mesi in Scozia. Mi sento fortunata ad aver lavorato con grandi professionisti e ad aver stretto rapporti che dureranno per tutta la vita! A tutti i fan di ‘Batgirl’: GRAZIE per l’amore e la fiducia che mi hanno permesso di indossare il mantello e diventare un’eroina! #Batgirl per la vita!”, ha scritto l’attrice, che ha postato foto e video che ritraggono momenti sul set, come cantare insieme ai suoi compagni di cast ‘Promiscuous Girl’ di Nelly Furtado e ‘I Will Always Love You’ di Whitney Houston mentre indossava la tuta da eroina.

La notizia della cancellazione ha scosso l’industria visto che Warner Bros. non accantona mai un titolo definitivo. Sgomento anche da parte dei registi Adil El Arbi e Bilall Fallah, che in queste ore hanno affermato di essere “scioccati” e “rattristati” dalla brusca eliminazione del cinecomic. “Non riusciamo ancora a crederci. E’ fondamentale – ha dichiarato la coppia di registi – che il nostro lavoro venga mostrato al pubblico e, sebbene il film fosse tutt’altro che finito, avremmo voluto che i fan di tutto il mondo avessero avuto l’opportunità di vedere e abbracciare personalmente il film. Forse un giorno ci riusciranno”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-04T14:55:46+02:00