hamburger menu

Alessia e Giulia morte a Riccione, domani i funerali

La cerimonia a Castenaso sarà aperta a tutti per volontà della famiglia, che però vieta le riprese audio video. Camera ardente a partire dalle 8

04-08-2022 16:22
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

BOLOGNA – Si svolgeranno domani mattina alle 10.30 i funerali di Giulia e Alessia Pisano, le ragazze morte a Riccione nella notte tra sabato e domenica investite da un treno dell’Alta velocità. Ne dà l’anuncio la famiglia: “Affranti per l’immatura e tragica scomparsa delle adorate Giulia ed Alessia il papà Vittorio, la mamma Tania, Stefania, nonna Giulia, nonna Tatiana, Pierpaolo con Alexandra, Emily e i parenti tutti annunciano che i funerali” di Alessia e Giulia Pisano, uccise a Riccione dal passaggio di un Frecciarossa, avranno luogo domani, venerdì 5 agosto, alle 10.30 nella chiesa della Madonna del Buon Consiglio (in via XXI ottobre 1944) a Castenaso. Qui, “parenti ed amici potranno salutare Giulia ed Alessia a partire dalle 8” in chiesa dove sarà aperta la camera ardente.

LEGGI ANCHE: Lo psichiatra: “I corpi straziati delle sorelle di Riccione rendono l’evento ancora più tragico

NO A FOTO E VIDEO

La famiglia, precisa la nota, non consente riprese audio-video e fotografie all’interno della chiesa. A Castenaso sarà proclamato il lutto cittadino.

CORTEO A PIEDI CON I FERETRI FINO AL CIMITERO

La famiglia Pisano, “che in questi giorni ha spalancato il cancello della propria casa al cordoglio di moltissime persone, ha espresso il desiderio di una cerimonia semplice al termine della quale i due feretri saranno condotti a piedi verso il cimitero comunale, nella stessa via XXI ottobre”, annuncia l’amministrazione cittadina in una nota.

LEGGI ANCHE: Alessia e Giulia sotto al treno, una ragazza seduta sui binari. Il riconoscimento fatto dallo zio

CASTENASO SI STRINGE INTORNO ALLA FAMIGLIA

“Assieme a tutta la città e all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Gubellini, saranno presenti i rappresentanti della Prefettura di Bologna, della Questura, della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Bologna e della Città Metropolitana. Parteciperanno anche la Questura di Rimini e la sindaca di Riccione”, fa sapere sempre il Comune. “Castenaso si stringe attorno alla famiglia e agli amici in un abbraccio enorme, ricolmo di un conforto che ora pare impossibile. Le tante domande che affollano i cuori della comunità taceranno per far spazio al ricordo, nell’ultimo saluto. Sarà infatti una cerimonia pubblica aperta a tutti, perché le due sorelle investite da quel treno in transito domenica scorsa nella stazione di Riccione erano molto amate in paese”, sottolinea infine l’amministrazione.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-04T16:22:45+02:00

Ti potrebbe interessare: