Allarme bomba alla stazione di Bari, stop ai treni e uffici evacuati

A far scattare il piano di intervento anti-terrorismo é stata una chiamata anonima giunta poco dopo le due del pomeriggio di oggi nelle sede centrale di Ferrotramviaria
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BARI – A causa di un allarme bomba la stazione di Ferrotramviaria a Bari, in piazza Moro, e’ stata evacuata come gli uffici della societa’ di trasporti. La circolazione ferroviaria, anche quella gestita dalle Ferrovie Appulo-lucane, e’ stata momentaneamente interrotta. A far scattare il piano di intervento anti-terrorismo, e’ stata una chiamata anonima giunta poco dopo le due del pomeriggio di oggi nelle sede centrale di Ferrotramviaria, a Roma, e che annunciava la presenza di un ordigno nella stazione. Immediato e’ scattato l’allarme a Bari, la societa’ di trasporti non ha stazioni nella Capitale, con l’intervento degli artificieri, dei carabinieri e degli agenti della Polfer che hanno transennato l’intera zona. Secondo quanto apprendere la Dire, sono in corso controlli anche con l’uso di robot, da parte degli artificieri.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

4 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»