Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Cogne eventi per tutti i gusti, uniti a cultura e sostenibilità

La stagione, che ha già debuttato lo scorso 19 giugno con la prima edizione del Vertical Tsaplana, prevede eventi per tutti i gusti, esclusivamente outdoor
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(DIRE – Notiziario Turismo e Sport) Aosta, 4 lug. – “Quest’anno a luglio ci saranno più eventi del solito, di modo da fare da traino all’inizio della stagione turistica”. Lo ha spiegato l’assessora al Turismo di Cogne, Deborah Bionaz, alla presentazione alla stampa degli eventi estivi. La stagione, che ha già debuttato lo scorso 19 giugno con la prima edizione del Vertical Tsaplana, prevede eventi per tutti i gusti, esclusivamente outdoor. C’è chi ha già gustato, in piazza Chanoux, i vini affinati nella miniera di Cogne, a 2.000 metri di altitudine, e poi alle cascate di Lillaz il concerto di Samuele Bersani, terza tappa della rassegna Musicastelle Outdoor, e ora ecco l’inaugurazione della Maison Gérard Dayné, il museo etnografico di Cogne, che ospiterà per tutta l’estate tre mostre: ‘Cogne e Torino Artisti e Artigiani nell’obiettivo’, ‘Marco Laverello e Cogne. Frammenti di un discorso amoroso’ e infine l’esposizione dedicata ai 100 anni delle Sci club Grand Paradiso. Due gli eventi sportivi in programma a luglio: il raduno e la gara di Boulder in memoria di Riccardo Borney, prevista per il 10 e l’11 luglio, a Lillaz e la tappa conclusiva del 57esimo Giro ciclistico della Valle d’Aosta under 23, che transiterà a Cogne e arriverà a Valnontey nel primo pomeriggio di domenica 18 luglio. “In quest’occasione- ha aggiunto il vicesindaco Giuseppe Lamastra- abbiamo organizzato anche un raduno ciclosportivo per amatori con partenza da Aymavilles alle ore 12 e arrivo a Valnontey”. Ha detto ancora Lamastra: “Siamo fieri di ospitare una manifestazione punto di riferimento internazionale per il ciclismo giovanile e abbiamo scelto la Valnontey proprio perchè nel 1985 fu arrivo di tappa del Giro d’Italia e perchè no non ci dispiacerebbe che questa nostra candidatura per una gara così importante per i giovani non fosse di buon auspicio l’arrivo in futuro della tappa del giro ciclistico più importante che abbiamo in Italia”. Tra le novità previste per questo mese, il weekend della sostenibilità, il 17 e il 18 luglio, con test drive gratuito di due auto elettriche acquistate dal comune grazie a fondi europei; la rassegna MusiCogne, articolata in quattro appuntamenti musicali itineranti il 17, 23 e 24 luglio e il 12 agosto; il mercato della terra in collaborazione con Slow Food e 15 produttori valdostani in tre appuntamenti, il 17 luglio, il 21 agosto e un’ulteriore data a settembre; l’esposizione di artigianato valdostano ‘Vers la Foire d’été’ il 17 luglio; l’evento Physis, performance sonora e luminosa all’aria aperta a cura di tre artisti valdostani, il 24 luglio, ed infine la 24esima edizione del Gran Paradiso Film Festival, dal 26 luglio al 13 agosto, con possibilità di fruizione anche online.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»