Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vigilia di referendum in Grecia, ma Renzi è tranquillo: no paura per l’Italia

Ad un giorno dal referendum in Grecia, domani il
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Renzi-TsiprasAd un giorno dal referendum in Grecia, domani il popolo ellenico si recherà alle urne per decidere se accettare il piano della Troika e quindi restare nell’Euro oppure no, il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, tranquillizza gli italiani: “L’Italia non ha paura di conseguenze specifiche sul nostro Paese”.

“Tre o quattro anni fa- ha detto Renzi al Gg5- eravamo il problema insieme alla Grecia, eravamo i compagni di sventura, adesso non è più così. Noi siamo dalla parte di quelli che cercano di risolvere i problemi, non siamo più il problema. Insomma, insiste Renzi, “gli italiani non devono avere paura. Smettiamo di raccontare l’Italia come il malato di Europa. Non siamo più il malato d’Europa”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»