NEWS:

Dal Primavera Sound all’Opera Festival, gli eventi dell’estate a ritmo di musica e sostenibilità

Dopo il successo del 'Primavera Sound', prosegue il programma di concerti, eventi e festival in cui la musica e la sostenibilità sono nuovamente le protagoniste assolute

Pubblicato:04-06-2024 17:41
Ultimo aggiornamento:04-06-2024 17:41
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Dopo il successo del ‘Primavera Sound’, prosegue il programma di concerti, eventi e festival in cui la musica e la sostenibilità sono nuovamente le protagoniste assolute.

In ambito musicale Plenitude – Società Benefit controllata da Eni – rinnova il proprio impegno per la divulgazione di una cultura dell’utilizzo consapevole dell’energia, a partire dalla Spagna e dal Portogallo con il supporto per il terzo anno consecutivo al Primavera Sound, uno degli eventi più importanti d’Europa e del mondo che si è concluso a Barcellona il 2 giugno e prosegue con la seconda tappa a Porto dal 6 all’8 giugno. Tra gli artisti in scaletta Lana Del Rey, SZA, Pulp, Mitski, Charli XCX, Peggy Gou, The National, Justice e molti altri. Anche per il 2024 Plenitude, così come per la scorsa edizione, ha contribuito ad alimentare i due festival con energia elettrica certificata tramite garanzie d’origine di provenienza europea, come immessa in rete e prodotta da impianti alimentati al 100% da fonti rinnovabili. Inoltre, la società ha previsto in entrambe le città, presso i suoi palchi, una speciale attivazione che permette ai partecipanti di mostrare l’energia più importante, la propria, e di divertirsi creando contenuti social per portare ovunque l’atmosfera magica del Primavera Sound. Alcuni schermi interattivi vicino agli stage sono utilizzati per proiettare immagini del pubblico ripreso dal vivo, catturando tutta l’energia delle persone presenti al festival, anche grazie a spettacolari effetti visivi sviluppati per l’occasione da artisti locali. Inoltre, per il terzo anno consecutivo, Plenitude è stato tra i Sustainability Partner di The Island Fuze Tea, il Festival esperienziale sull’isola di Pantelleria.

Con una serie di iniziative dirette alla rigenerazione urbana e alla valorizzazione delle risorse locali, Plenitude ha deciso di supportare anche quest’anno OPERA Festival, una manifestazione di musica contemporanea che prende vita a Milo (Catania) dal 22 al 25 agosto. Quattro giorni di divertimento tra gli scorci del parco dell’Etna, il vulcano più alto d’Europa che fa da sfondo all’evento e che rende omaggio non solo alla musica, ma anche alle realtà locali, alle tradizioni artigiane, alla natura etnea e alle sue atmosfere magiche. Plenitude ha già donato un impianto fotovoltaico alla biblioteca di Milo. L’intervento si inserisce all’interno di un più ampio progetto di riqualificazione della struttura che l’ha resa un vero e proprio Hub Creativo, i cui spazi sono stati destinati ad aree di coworking e progettazione per la comunità cittadina, sostenendo l’imprenditorialità locale al fine di generare nuovi posti di lavoro e benefici diffusi. Un’opera di riqualificazione, energetica e del territorio, che Plenitude come Società Benefit ha supportato anche grazie all’installazione, nell’area urbana, di colonnine per la ricarica elettrica per favorire anche il turismo degli e-driver, e fornendo generatori solari per alimentare alcuni eventi specifici all’interno dell’Opera Festival.


Per la prima volta, infine, Plenitude è Partner di FestiValle, festival internazionale di musica e arti digitali della Valle dei Templi di Agrigento (Patrimonio UNESCO) che si terrà dall’8 all’11 agosto, organizzato da un gruppo di giovani appassionati di musica, arte e cultura. Il principale scopo della manifestazione è portare all’interno dei siti archeologici e patrimonio UNESCO della Valle dei Templi una selezione di talenti affermati ed emergenti della scena jazzistica internazionale con spettacoli dal vivo e format innovativi ed esperienziali. Quest’anno l’impegno di Plenitude coinvolgerà 3 luoghi della città siciliana, a partire dall’Oratorio di S.Rosa, dove la Società installerà un impianto fotovoltaico. L’energia che verrà prodotta sarà fondamentale per incentivare e ripristinare le diverse iniziative estive. Il supporto di Plenitude sarà centrale anche per la Chiesa S.Rosa in quanto l’energia donata verrà utilizzata per alcune attività giornaliere, sportive e per il campetto da calcio della chiesa. Infine, l’azienda contribuirà al potenziamento dell’illuminazione del campo da basket ‘Haitem’ sul lungomare di Agrigento.

Oltre alla musica, anche lo sport sarà protagonista dell’estate 2024 di Plenitude. Dal 13 giugno al 14 luglio, la Società sarà partner di SenStation Summer, un format inedito nato con l’intento di dare continuità al progetto SenStation che con la sua versione ‘On Ice’ dello scorso inverno ha rivoluzionato Piazza Duca D’Aosta di fronte alla Stazione Centrale, rendendola una meta attrattiva e non solo un luogo di passaggio. Per SenStation Summer 2024, Plenitude realizzerà uno skate park dedicato sia alla community di urban skater, nata e cresciuta negli anni in Piazza Duca D’Aosta, sia a tutti gli appassionati di questo sport. Inoltre, grazie alla Società, verrà fornita alla manifestazione energia elettrica certificata tramite garanzie d’origine di provenienza europea, come immessa in rete e prodotta da impianti alimentati al 100% da fonti rinnovabili. Infine, Plenitude installerà presso Piazza Duca D’Aosta una serie di pannelli solari che contribuiranno con energia rinnovabile all’illuminazione dell’evento.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy