Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Lazio, edizione del 4 giugno 2021

"Entro il 27 luglio nel Lazio tutti avranno avuto almeno una dose di vaccino", annuncia l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. Queste e altre notizie nell'edizione di oggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VACCINO, D’AMATO: ENTRO 27 LUGLIO TUTTI ASSISTITI AVRANNO DOSE

Entro il 27 luglio tutti gli assistiti del Lazio avranno avuto almeno una dose di vaccino. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, spiegando che “il Lazio oggi supera abbondantemente i 3 milioni e mezzo di somministrazioni effettuate e oltre 1 milione e 100mila di seconde dosi”. Quanto alla decisione del commissario Figliuolo di aprire le somministrazioni a tutti, secondo D’Amato “è condivisibile e come Lazio abbiamo scelto quella che riteniamo la migliore strategia tecnica, coerente con le dosi disponibili. Entro la prossima settimana tutti avranno la loro prenotazione con somministrazione entro i successivi 20 giorni”.

SALVINI: MICHETTI O MATONE PER CAMPIDOGLIO, GARANZIA CAMBIAMENTO

Il centrodestra stringe i tempi per decidere il proprio candidato a sindaco di Roma. Il nome uscirà da un ballottaggio tra il direttore della Gazzetta amministrativa, Enrico Michetti, e la magistrata Simonetta Matone. “Ho incontrato sia la Matone che Michetti, di entrambi ho un’ottima opinione. Amano Roma, conoscono Roma e hanno le idee chiare- ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini- Garantiscono ai romani vero cambiamento, orgoglio ed efficienza dopo i disastri degli ultimi anni”.

VELLETRI, ECCO RESTYLING OSPEDALE: REGIONE INVESTIRÀ 27 MILIONI

Dopo 60 anni l’ospedale di Velletri cambierà volto. La Asl Roma 6, guidata da Narciso Mostarda, ha presentato lo studio di fattibilità, mentre la Regione Lazio investirà 27 milioni per il restyling del nosocomio. Il Pronto soccorso sarà riorganizzato, ci saranno 5 sale operatorie e una nuova terapia intensiva con 7 posti letto “con uno sguardo al risparmio energetico e alle nuove tecnologie- ha commentato l’assesore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato- E’ un intervento storico”. Ancora incerti i tempi di realizzazione ma il direttore Mostarda si è detto ottimista: “Entro fine anno potremmo mettere a gara il progetto definitivo”.

ROMA, DAL 18 GIUGNO ARTE CONTEMPORANEA SBARCA IN 8 PIAZZE CENTRO

L’arte contemporanea sbarca in 8 piazze del centro di Roma. Dal 18 giugno fino alla fine dell’estate piazza Poli, piazza Giuseppe Gioacchino Belli, piazza Cardelli, piazza San Giovanni della Malva, piazza di Pasquino, piazza Borghese, piazza del Teatro di Pompeo e via della Frezza accoglieranno le opere della “next generation” di artisti. E’ il senso del progetto ‘Piazze romane’ nato da un’idea del Municipio I e dell’Accademia Rufa. Si tratterà di una passeggiata di 4 chilometri tra alcuni luoghi del centro della Capitale, di cui una parte è stata di recente riqualificata. “Roma ha bisogno di mettere insieme risorse pubbliche e private, in una grande alleanza per riportare la città al suo posto”, ha detto la presidente del Municipio I, Sabrina Alfonsi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»