Dedicato al fumettista Guido Crepax il ponte in viale Cassala a Milano

ponte crepax milano
Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti i due figli, Caterina e Giacomo, assieme all'assessore alla Cultura Filippo Del Corno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Giovanni Domaschio

MILANO – Da oggi uno dei ponti della città è intitolato a Guido Crepax, noto fumettista milanese e tra i più importanti in Italia. Alla cerimonia d’inaugurazione erano presenti i due figli, Caterina e Giacomo Crepax, assieme all’assessore alla Cultura Filippo Del Corno ed al presidente del Municipio 6 Santo Minniti.

Con il suo fumetto ‘Valentina’, Crepax è rimasto sulla cresta dell’onda nel panorama fumettistico italiano per trent’anni, dal 1965 al 1995. Adesso il ponte che connette piazzale delle Milizie e viale Cassala porterà il suo nome, assieme ad una targa che lo consacra come “maestro del fumetto”.

LEGGI ANCHE: Mafie, a Milano giro d’affari da un milione l’anno al campo di via Bonfadini

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»