Sicurezza, Salvini: “La Lega non si fermerà sulla castrazione chimica”

Lo afferma il vicepresidente del Consiglio a Prato a margine del comizio a sostegno della candidatura a sindaco della citta' di Daniele Spada
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – “In tutte le piazze d’Italia” i cittadini “stanno firmando a favore della proposta di legge della Lega per la castrazione chimica contro pedofili e stupratori. Chi mette le mani addosso a una donna o a un bambino merita solo la galera, ma anche di essere curato per evitare che molesti altre donne e altri bambini. Su questo non ci fermeremo fin quando non sara’ legge dello Stato”. Lo afferma il vicepresidente del Consiglio e leader della Lega, Matteo Salvini, a Prato a margine del comizio a sostegno della candidatura a sindaco della citta’ di Daniele Spada.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»