Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Caso Yara, il Garante della Privacy contro i media: “Bossetti trattato come un mostro è inciviltà”

[caption id="attachment_7915" align="alignleft" width="300"] M. Bossetti[/caption] ROMA - “Prima ancora
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
M. Bossetti
M. Bossetti

ROMA – “Prima ancora dell’avvio del vero e proprio processo, il cittadino Bossetti è stato trattato in modo incivile e rappresentato come un mostro in prima pagina. Non spetta ai giornalisti emettere la sentenza usando i ferri di campagna, come accadeva una volta, prima che un processo di civilizzazione avesse trovato una norma che esplicitamente lo vietasse”. Lo ha dichiarato Antonello Soro, Garante della Privacy, intervistato da Klaus Davi per il talk show “KlausCondicio”, in onda su You Tube.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»