Rivoluzione M5s; giovane muore sui binari a Castro Pretorio; blitz anti-droga a Tor Bella Monaca

[video mp4="https://media.dire.it/2017/04/20170404_Tg_lazio_sito_tosca.mp4" poster="https://www.dire.it/wp-content/uploads/2017/03/Tg_roma_e_lazio.jpg"][/video] Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell'edizione di oggi: Rivoluzione m5s: voto web e referendum senza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

Rivoluzione m5s: voto web e referendum senza quorum

Petizioni online, referendum senza quorum, bilancio partecipativo. Il Movimento Cinque Stelle prepara la rivoluzione in Campidoglio nel segno della democrazia diretta, con una proposta di delibera che punta a modificare lo Statuto di Roma Capitale. “La cosa più importante è che garantisce la responsabilizzazione dei cittadini. Verranno prese decisioni consapevoli” ha detto il deputato Riccardo Fraccaro, presentando il documento insieme all’assessore a Roma Semplice, Flavia Marzano e al consigliere Angelo Sturni. Ad assistere anche il sindaco Virginia Raggi.

Castro Pretorio, cade sui binari e muore travolto dalla metro

Tragedia questa mattina sulla linea B della metropolitana, dove un ragazzo di ventotto anni è stato investito da un convoglio in arrivo alla stazione Castro Pretorio. Ricoverato d’urgenza al policlinico Umberto I, il giovane è morto poco dopo per le ferite riportate. Restano da accertare le cause che hanno determinato l’incidente tra le quali il suicidio. Pesanti le ripercussioni alla circolazione, con la linea B della metropolitana interrotta per gran parte della mattinata.

Maxi blitz anti-droga a Tor Bella Monaca: 14 arresti

Grazie alle dichiarazioni rese dal primo collaboratore di giustizia nell’area di spaccio di via Giovanni Battista Scozza, a Tor Bella Monaca, i Carabinieri del Comando provinciale di Roma hanno arrestato, all’alba di questa mattina, quattordici persone appartenenti a un’organizzazione criminale dedita al narcotraffico. La piazza di spaccio era fiorente e rendeva alla banda guadagni per migliaia di euro al giorno. Le indagini, durate pochi mesi, si sono concentrate nel comprensorio noto come R10, lo stesso in cui appena un anno fa erano state eseguite diverse misure cautelari nell’ambito di un’altra operazione sempre dei Carabinieri.

Domenica a Roma 6 mila atleti per corsa Appia run

Domenica mattina, con partenza dalle Terme di Caracalla, prenderà il via la 19esima edizione della Roma Appia Run, la tradizionale manifestazione podistica che coinvolgerà, quest’anno, oltre 6.000 atleti. La corsa, organizzata dall’Acsi nazionale, è stata presentata in Campidoglio alla presenza del presidente della commissione Sport, Angelo Diario. Come sempre i concorrenti saranno suddivisi su due distanze – la prima da 13 chilometri, la seconda da 4 chilometri – e correranno su cinque pavimentazioni differenti: asfalto, sampietrino, basolato lavico, sterrato e pista.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»