Turismo, De Luca: “A Caserta creare lavoro con cultura”

NAPOLI - Il presidente della Regione Vincenzo De
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

vincenzo de lucaNAPOLI – Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha partecipato questa mattina all’iniziativa organizzata al Belvedere di San Leucio dal consigliere regionale Luigi Bosco sui temi del turismo e delle attivita’ produttive. E’ stato un dibattito-confronto con le realta’ istituzionali e sociali, nel corso del quale sono stati affrontati a tutto campo i temi dello sviluppo dell”area casertana. De Luca ha rimarcato, come aveva fatto gia’ domenica scorsa a Caiazzo dove ha ricevuto il Premio Volturno, la necessita’ di rilanciare il turismo riorganizzando la filiera dello straordinario patrimonio culturale del territorio con eventi ma soprattutto con il piano di riqualificazione e bonifica del litorale.

La provincia di Caserta – ha detto il governatore – ha tutto: beni culturali straordinari, mare, attivita’ industriali d’eccellenza. Il nostro obiettivo e” uno, quello di creare lavoro. E anche la provincia di Caserta e” la nostra sfida, sul fronte delle attivita” culturali e turistiche come su quelle delle risorse ambientali. La grande opportunita” dei fondi europei ci consente di scommettere con impegno e determinazione su questo territorio”. Nel corso dell”iniziativa il Presidente e” tornato sull”investimento della Regione di due milioni deciso per realizzare la prossima estate una stagione lirica nel piazzale antistante la Reggia di Caserta. “Pensiamo – ha detto De Luca – di partire con due rappresentazioni come l”Aida e il Nabucco, a cui si aggiungeranno concerti diretti dal Maestro Antonio Pappano. Un progetto al quale stiamo lavorando e che potra” contare sulla collaborazione del Teatro San Carlo di Napoli e del Teatro Verdi di Salerno”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»