A Panama aumentano le persone contagiate dai virus Zika, Dengue e Chikungunya

Secondo la stampa nazionale panamense, i casi di persone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

virus zika

Secondo la stampa nazionale panamense, i casi di persone contagiate dai virus Zika, Dengue e Chikungunya – altra malattia che si manifesta con febbre acuta, trasmessa da punture di zanzara – sono in aumento nel Paese. Secondo i dati diffusi dal Minsa, il ministero della salute, i casi di Zika sono arrivati a 188 – contro i 168 di fine marzo – quelli di Dengue a 339, e a 8 quelli di Chikungunya. Ieri il Minsa ha quindi annunciato l’avvio del piano di contrasto alla diffusione di queste malattie, basato sull’eliminazione dei siti in cui l’insetto responsabile del contagio si moltiplica piu’ facilmente. Alle autorita’ sanitarie si aggiungeranno anche volontari, coinvolti non solo nell’applicazione ma anche nel controllo della corretta esecuzione delle procedure igienico-sanitarie disposte dal Ministero in tutte le regioni del Paese. Per i trasgressori sono inoltre previste delle sanzioni economiche.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»