Padoan: “Il debito è un mostro che stiamo domando, Italia rigorosa”

"Il debito ha smesso di crescere e comincerà a scendere da quest'anno soprattutto con uno sforzo dal lato della crescita, elemento fondamentale per ridurre il debito" ha concluso
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

padoan-ministro-economia

ROMA – “Bisogna avere un quadro di finanza pubblica estremamente rigoroso. Malgrado quel che si dice spesso sulla stampa italiana e qualche volta purtroppo sulla stampa internazionale, l’Italia è un Paese che più di molti altri, se non di tutti i Paesi della zona Euro, ha fatto e continua a fare uno sforzo superiore di aggiustamento di finanza pubblica proprio perché abbiamo questo mostro, il debito, che cominciamo a domare in termini quantitativi”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo a un convegno della Regione Lazio.

“Il debito ha smesso di crescere e comincerà a scendere da quest’anno soprattutto con uno sforzo dal lato della crescita, elemento fondamentale per ridurre il debito” ha concluso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»