Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Come affrontare la paura da Coronavirus: i consigli degli psicologi

Ecco vademecum del Cnop per aiutare i cittadini a confrontarsi psicologicamente con questo problema
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La Psicologia è fondamentale in tutte le situazioni in cui c’è da gestire una reazione, un vissuto, un comportamento e soprattutto quando si tratta di un tema forte come il Coronavirus, che coinvolge tutti e innesca paura”. Lo dichiara alla Dire David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi (Cnop), che aggiunge: “La paura è una situazione fisiologica, un’emozione naturale e protettiva che funziona bene quando non è né troppo poca né troppa. Nel primo caso ci spinge a comportamenti non protettivi, azzardati e a rischio- chiarisce Lazzari- nel secondo ci paralizza e ci spinge verso comportamenti non adeguati. La ‘giusta paura’ è rapportata al pericolo reale e può consigliarci gli atteggiamenti migliori per poter proteggere noi stessi, i nostri cari e la comunità”.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Come affrontare la paura da Coronavirus: i consigli degli psicologi

Coronavirus, spuntano regole per l’ascensore: “Mettersi ai 4 lati”

Coronavirus, mascherine vendute con un rincaro del 6150% in una parafarmacia di Giugliano

Importantissimo, quindi, per il presidente del Cnop è il modo di divulgare notizie e comunicati sul Coronavirus. A tal proposito ha scritto al presidente del Consiglio e al ministro della Salute per mettersi “a disposizione nel supportare le comunicazioni date alla cittadinanza. Credo- afferma Lazzari- che la psicologia possa dare un grande contributo nel confezionare una comunicazione efficace e adeguata”. Per affrontare al meglio il Coronavirus, il Cnop ha messo in piedi anche una rete a livello nazionale e regionale a supporto delle autorità sanitarie e della Protezione civile.

“Abbiamo prodotto un vademecum che deve aiutare i cittadini a confrontarsi psicologicamente con questo problema- prosegue Lazzari- ad avere un atteggiamento adeguato e anche dei comportamenti maggiormente protettivi. Il vademecum è stato pubblicato sul sito dell’Ordine nazionale. Lo abbiamo anche inviato a tutti i ministeri, alle Regioni, alle prefetture, a tutti i soggetti che possono utilizzarlo e distribuirlo affinché i cittadini siano aiutati a maturare un atteggiamento adeguato rispetto a questa emergenza”. Il Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi è in costante contatto con gli ordini regionali dove è presente l’emergenza. Questi hanno prodotto documenti e attivato iniziative. “Gli ordini territoriali si sono tutti mobilitati per fare la loro parte. In Lombardia l’Ordine regionale ha avviato una campagna social di informazione, mentre l’Ordine della Sardegna- conclude Lazzari- ha dedicato un numero verde per offrire sostegno ai cittadini”.

LEGGI IL VADEMECUM DEL CNOP: clicca qui

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»