Coronavirus, spuntano regole per l’ascensore: “Mettersi ai 4 lati”

Il cartello è comparso all'Agenzia delle entrare di Roma: l'indicazione è per i dipendenti degli uffici centrali di Romper ridurre gli affollamenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La capienza massima dell’ascensore è fissata in 4 persone” che “per un adeguato distanziamento” sono tenute “a posizionarsi ai 4 angoli della cabina“. È questa, a quanto apprende la Dire, l’indicazione che l’Agenzia delle Entrate ha dato ai dipendenti degli uffici centrali di Roma come misura per la “riduzione degli affollamenti” in virtù dell’emergenza coronavirus Covid-19.

Sul cartello affisso è anche specificato che “si sconsiglia l’uso dell’ascensore”, uso che diventa vietato “al personale nei primi due piani che non abbia esigenze specifiche di mobilità”.


Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»