Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Malumori nel Pd: “Alleanza con M5s è la nostra fine, serve congresso”

"Abbiamo sacrificato tutto sull'altare di un'alleanza strategica con i grillini", dice il senatore dem Tommaso Nannicini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Inutile girarci attorno: il Pd ha gestito questa fase con qualche timidezza di troppo. Troppo appiattiti su Conte. Senza spiegare come si intendeva rilanciare l’azione di governo. È vero che si e’ chiesto una svolta, ma solo a parole. Il dibattito Conte si’ o Conte no ci ha fatto smarrire la politica”. Lo dice il senatore dem Tommaso Nannicini in un’intervista al quotidiano ‘Il Mattino’.

Abbiamo sacrificato tutto sull’altare di un’alleanza strategica con i grillini– continua- senza capire che rappresenterebbe la fine del Pd. E senza che se ne sia mai discusso davvero”. Per Nannicini, quindi, il tempo del congresso si avvicina: “L’ultimo si e’ tenuto un’era geologica fa: eravamo all’opposizione di Conte, e tutti dicevamo mai con lui prima di andarci, e poi c’e’ stata la scissione di Renzi. Io credo sia impensabile che una forza politica attraversi tutti questi cambiamenti di sistema rimodulando la sua identita’ solo attraverso interviste sui giornali da parte dei suoi dirigenti. Credo lo si debba fare coinvolgendo iscritti ed elettori”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»