Venezuela, Mattarella: “No a esitazioni o incertezze nella scelta”

ROMA - La situazione in Venezuela "e' particolarmente rilevante anche per l'Italia", il legame col nostro Paese "e' strettissimo. Questa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La situazione in Venezuela “e’ particolarmente rilevante anche per l’Italia”, il legame col nostro Paese “e’ strettissimo. Questa condizione ci richiede senso di responsabilità e chiarezza su una linea condivisa con tutti i nostri partner e alleati dell’Unione Europea e nella scelta non ci puo’ essere ne’ incertezza’ ne’ esitazione”. Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo discorso inaugurando il Centro di accoglienza “Matteo Ricci”.

Non ci può essere incertezza o esitazione “sulla scelta tra volontà popolare e richiesta di autentica democrazia da un lato e dall’altro la violenza della forza e le sofferenze della popolazione civile”, aggiunge Mattarella.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»