Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Scuola, riapertura il 7 gennaio? Contrario il 90% del personale

scuola distanziamento
Insegnanti e personale Ata rispondono al sondaggio di 'Orizzonte scuola': "Mancano le condizioni di sicurezza"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Per gli insegnanti e il personale Ata mancano le condizioni per una riapertura delle scuole in sicurezza il 7 gennaio. È questo l’esito di un sondaggio realizzato da ‘Orizzonte scuola’. Alla rilevazione ha partecipato un totale di 15.433 utenti, e per il 91,42% (14.109 utenti) allo stato attuale non esistono le condizioni di sicurezza per tornare a frequentare in presenza. In netta minoranza i favorevoli al ritorno a scuola: 1.207 utenti, ovvero il 7,82%. Sono invece 117 gli utenti che ancora non hanno sviluppato un’opinione sul tema rientro in classe.

LEGGI ANCHE: Scuola, Giannelli (Anp): “Basta polemiche, no a scaglionamenti irragionevoli”

LEGGI ANCHE: Scuola, nel Lazio sindacati e presidi chiedono rinvio ripresa didattica in presenza

LEGGI ANCHE: Scuola, la Regione Puglia verso il rinvio delle lezioni in presenza

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»