Open Arms verso Porto Empedocle. Salvini: “Continua la pacchia”

open arms
Dopo il rifiuto di Malta, la Ong ha avuto il permesso di sbarcare nel porto della provincia di Agrigento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Sarà Porto Emepdocle, in provincia di Agrigento, ad accogliere la Open Arms, con a bordo 265 migranti salvati nei giorni scorsi nel Mediterraneo. “Dopo il rifiuto di Malta, l’Italia assegna Porto Empedocle come porto di sbarco – scrive la Ong su Twitter -. Siamo felici per le persone a bordo”. 

LEGGI ANCHE: Migranti, Open Arms – Emergency: “169 alla deriva salvati da nostra nave”

“Anno nuovo, vecchi sbarchi, la pacchia continua” ha commentato il leader della Lega Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE: Scuola, Salvini attacca: “In queste condizioni i miei figli non li manderei”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»