Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Edoardo Leo protagonista e regista di ‘Lasciarsi un giorno a Roma’, a gennaio su Sky

lasciarsi_un_giorno_a_roma
Nel cast anche Marta Nieto, Claudia Gerini e Stefano Fresi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Quanto è difficile separarsi dopo un lungo rapporto, dopo dieci anni di convivenza o di matrimonio? Quanto è difficile trovare le parole, i modi? Quanto è complicato voler lasciare un uomo senza farlo soffrire? E se un giorno, in un momento di disperazione e solitudine si scrivesse ad una posta del cuore? Per sfogarsi o per trovare qualcuno che ci suggerisse come fare, come riuscire a separarci senza far soffrire il nostro partner? Ma soprattutto cosa succederebbe se quella lettera anonima arrivasse proprio al nostro compagno?

Di tutto ciò parla ‘Lasciarsi un giorno a Roma’, il nuovo film di Edoardo Leo, che torna dietro, e questa volta anche davanti. alla macchina da presa dopo il documentario Luigi Proietti, detto Gigi’, presentato alla Festa del Cinema di Roma, per firmare

LEGGI ANCHE: Edoardo Leo racconta Gigi Proietti in un documentario: “Avrei voluto potesse vederlo”

Il film, una co-produzione italo-spagnola, dopo l’approdo a dicembre in alcune sale selezionate d’Italia, il 1° gennaio alle 21.15 arriva su Sky Cinema Uno, in streaming su NOW e on demand.

Protagonisti, oltre il già citato Leo, Marta Nieto (Madre, Tres, El Camino De Los Ingleses), Claudia Gerini (Ammore e Malavita, The Passion, Viaggi di Nozze) e Stefano Fresi (Romanzo Criminale, Smetto Quando Viglio, La Befana Vien di Notte), quest’ultimo da giorni al centro delle polemiche per lo spot del Parmigiano Reggiano di cui è protagonista, nel quale un operaio (Renatino) confessa di lavorare 365 giorni l’anno e di essere lo stesso felice.

LEGGI ANCHE: ‘Renatino lavora 365 giorni l’anno’, è bufera sullo spot del Parmigiano Reggiano. Fresi: “È finzione”

Leo ha ringraziato Sky per la fiducia data a questo progetto dal respiro europeo: “Sono stato il primo ad essere prodotto subito dopo il lockdown- le sue parole- e, nonostante le difficoltà evidenti, mi hanno permesso di realizzare una grande coproduzione internazionale con un cast meraviglioso. Una grande star spagnola come Marta Nieto e due amici come Claudia Gerini e Stefano Fresi. Una storia che volevo realizzare da molto tempo e che, in questo momento storico così particolare, sono felice sia stata scelta come Sky Original per Capodanno”

“É un film importante per Edoardo, che segna il suo ritorno da autore e interprete ad una storia intima, in cui i sentimenti vengono raccontati con il giusto e delicato equilibrio, grazie anche a un cast eccellente. E lo è per Sky, il film perfetto per il primo giorno dell’anno, una data importante per tutti e per il pubblico di Sky Cinema”, ha dichiarato Antonella d’Errico, Executive Vice President Programming Sky Italia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»