NEWS:

Alex di Amici 21: “Noi giovani abbiamo molto dentro ma poca voce”

Il cantautore pubblica stanotte il suo nuovo disco, "Ciò che abbiamo dentro"

Pubblicato:03-11-2022 16:35
Ultimo aggiornamento:03-11-2022 16:35

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – A meno di sei mesi dall’uscita del suo EP di debutto, “Non siamo soli”, Alex torna su tutte le piattaforme con 11 nuove tracce. Brani inediti che compongono “Ciò che abbiamo dentro”, l’album fuori per 21co (distribuito da Artist First) dal 4 novembre. 

Canta una generazione che vuole farsi sentire, mettersi a nudo e non avere paura l’artista classe 2000, che lo scorso anno ha conquistato il pubblico dal palco di Amici di Maria De Filippi sotto la guida di Lorella Cuccarini.

Degno rappresentante della Generazione Z – come il suo compagno di classe Luigi Strangis (anche lui ha pubblicato un disco la scorsa settimana) – Alex è oggi l’idolo di tanti ragazzi e ragazze che in lui si rispecchiano. Cosa hanno dentro i giovanissimi come lui? “Potremmo avere tante cose ma in tante occasioni non abbiamo la possibilità di farle vedere. Dovremmo avere un po’ più parola in capitolo su molte cose”, dice all’Agenzia Dire.


LEGGI ANCHE: Luigi Strangis voce della Generazione Z: “Siamo liberi di indossare la gonna”

Emozionato per l’uscita del disco, Alex racconta di aver scritto diversi brani subito dopo la pubblicazione dell’EP, primo impatto con un mondo in cui ha imparato “a lasciarsi andare anche nei testi”, tutti scritti di sua penna con la collaborazione di autori come Francesco ‘Katoo’ Catitti e Saverio Grandi (. Una prima bozza della title track, però, è nata nel 2019, per poi essere stata perfezionata  dopo i primi live. Nello stesso anno, la scrittura di “Non ho paura”. 

Dentro la casa del talent di Maria De Filippi, invece, la genesi di “Quanto pesa la città”. I pezzi sono stati anticipati dalla ballad “Mano ferma”.

L’INTERVISTA

Vocalità calda e piglio pop, Alex è già comparso tra i nomi dei papabili partecipanti al Festival di Sanremo 2023. Una sorpresa per lui: “Raramente mi capita di leggere delle cose. Di alcuni rumors non capisco da dove escano. Sanremo è sempre stato un mio sogno da bambino e con una canzone giusta potei provare. Non si sa mai nella vita come vanno le cose, cosa viene accettato e cosa no, chi vince e chi perde”.


I LIVE

Gossip a parte, per Alex – al secolo Alessandro Rina – parte un periodo di incontri con i fan. Prima gli instore (in partenza da Torino il 4 novembre) e poi due appuntamenti live: il 9 novembre all’Atlantico di Roma e il 23 novembre al Fabrique di Milano. “Show di pancia” che avranno anche momenti fuori scaletta. I biglietti sono disponibili online.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy