Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

‘Lo stile dialogico di Papa Francesco’: ecco il nuovo libro per la collana ‘I quaderni del Consiglio regionale’

papa_francesco_serie_netflix
Il volume, curato dal professor Giancarlo Galeazzi, è stato fatto pervenire al Pontefice. Il Presidente Latini: "La costante rintracciabile nell’opera bergogliana è data dalla volontà di misurarsi con gli aspetti più innovativi del nostro tempo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ANCONA – “La costante rintracciabile nell’opera bergogliana è data dalla volontà di Papa Francesco di misurarsi con gli aspetti più innovativi del nostro tempo e di farlo con la gioia del Vangelo, coinvolgendo credenti e non credenti”. Lo scrive il Presidente dell’Assemblea legislativa , Dino Latini, nella presentazione del volume “Lo stile dialogico di Papa Francesco” che va ad arricchire la collana dei “Quaderni del Consiglio regionale” e che è stato fatto pervenire direttamente al Pontefice.

Scritto dal professor Giancarlo Galeazzi,  il testo riporta i contenuti delle quattro “Conversazioni tra filosofia e religione” promosse, tra il 2019 e il 2020, dal Comune di Camerata Picena con l’obiettivo di presentare alcuni documenti del magistero di Bergoglio,  vale a dire le encicliche “Laudato si’” (2015) e “Fratres omnes” (2020) e le esortazioni apostoliche “Amoris laetitia” (2016) e “Christus vivit” (2018).

“Le questioni messe in luce nelle conversazioni –  evidenzia Latini –  sono da ritenersi cruciali per il nostro tempo, perché invitano ad avere cura della nostra terra, della società, della famiglia e dei giovani. La pubblicazione di questo volume vuole essere anche un omaggio a Papa Francesco nel nono anno del suo pontificato, riconoscendo la sua figura come punto di riferimento anche sul piano civile”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»