L’Isis rivendica l’attentato nel centro di Vienna

Lo riferisce il portale di analisi 'Site' citando 'Amaq', l'agenzia di comunicazione del gruppo jihadista
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Il gruppo armato Stato Islamico (Isis) ha rivendicato l’attacco di ieri sera nel centro di Vienna. Lo riferisce il portale di analisi ‘Site’ citando ‘Amaq’, l’agenzia di comunicazione del gruppo jihadista.

Il gruppo terrorista ha diffuso un video in cui interviene un combattente a volto scoperto e in tenuta militare, mentre brandisce una pistola nella mano sinistra, e un kalashnikov e un machete in quella destra. Il nome che compare in un fotogramma del video diffuso da ‘Site’ e’ Abu Dajana Al-Lubnaniyy.

Gli inquirenti austriaci avevano dichiarato che l’uomo che ha aperto il fuoco sui passanti, uccidendone quattro e ferendone oltre venti, era un “simpattizzante dell’Isis”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

3 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»